Prénatal Retail Group

Abbiamo affiancato il nostro cliente Prénatal Retail Group nella progettazione e nella realizzazione del suo primo Bilancio di Sostenibilità. Un documento importante rivolto agli stakeholder del Gruppo, per il quale abbiamo messo in campo una delle nostre principali risorse: l’immaginazione.

L'idea e le illustrazioni d'autore

Abbiamo immaginato la famiglia, come rappresentazione perfetta di “Grow with us”, payoff di PRG, e dopo un’attenta selezione fatta nel mondo dell’illustrazione, abbiamo scelto lo stile di Alberto Casagrande per dar vita al progetto.  Alberto è un illustratore editoriale, il cui lavoro esprime energia e giocosità, grazie alle forme espressive e alle palette colori vive ed essenziali. Partendo dal nostro brief, abbiamo lavorato insieme a lui con uno scambio continuo di visioni, per arrivare a mettere su carta l’idea di “famiglia” che avevamo immaginato. La famiglia con il volto di Prenatal Retal Group: aperta, appassionata, gioiosa, inclusiva. Le tavole colorate danno ritmo al documento, per trasformarlo in un percorso che riesce a coinvolgere e a comunicare appieno i valori dell’azienda.

Storytelling e sintesi visiva

La lettura del Bilancio di Sostenibilità diventa fluida anche grazie allo storytelling ideato all’inizio di ogni capitolo. Sono i titoli e le icone illustrate, risultato di una sintesi concettuale e visiva dei contenuti, ad accompagnare il lettore nei diversi argomenti e quindi, dentro la storia. Insieme ai titoli e alle icone abbiamo inoltre elaborato highlights e abstract, per rendere evidenti e immediatamente riconoscibili i concetti chiave di ogni sezione.

Estensione dei contenuti, per un progetto completo

Del progetto fanno anche parte la creazione della nuova sezione “Sostenibilità” sul sito del Gruppo, un video in motion graphic e la brochure: strumenti pensati per raccontare i concetti cardine e i dati fondamentali del Bilancio di Sostenibilità di PRG.
Per ognuno di questi abbiamo curato sia lo studio dei contenuti che la realizzazione grafica.

Devi accetare i marketing-cookies per vedere questo video.